bandiera

Massimiliano Bernini (M5S): Dopo aver salvato la Costituzione ora dobbiamo salvare il CORPO FORESTALE DELLO STATO

  • Stampa
  • Email
  • Massimiliano Bernini M5SMASSIMILIANO BERNINI PORTAVOCE M5S


    Dopo aver salvato La Costituzione ora dobbiamo salvare Il Corpo Forestale Dello Stato

    Bernini M5S CFS non si tocca

    Il Plebiscito referendario di ieri che ha visto il trionfo dei "NO", assume anche una dimensione politica, non per volontà del "fronte dei contrari", bensì per quella dello stesso premier, che ha tentato di utilizzare la consultazione per l'ottenimento di una "legittimazione popolare" che non hai mai avuto. La vittoria del "No" rappresenta quindi anche una bocciatura di tutta la politica portata avanti fin qui dal governo e dalla sua maggioranza. Tra i vari provvedimenti varati dal Governo Renzi, uno dei più controversi è sicuramente la cosiddetta riforma della Pubblica Amministrazione o Legge Madia, che prevede tra le varie cose, anche lo scioglimento del Corpo Forestale dello Stato e la militarizzazione delle Donne e degli Uomini, con l'assorbimento nell'Arma dei Carabinieri. Dopo la vittoria dei "NO" al referendum di ieri, insieme alla bocciatura da parte della Consulta della stessa "Riforma della PA", è opportuno che si SOSPENDA IMMEDIATAMENTE IL PROVVEDIMENTO DI SCIOGLIMENTO DEL CORPO FORESTALE STATO (fonte pagina facebook Massimiliano Bernini M5S).

    Link articolo pagina facebook Massimiliano Berninifacebook Massimiliano Bernini

     

    Lascia un commento

    Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
    Codice HTML non è permesso.